stemma
 

Seguici su facebookTwitter

AVVISI IN EVIDENZA

AVVISO AI CITTADINI: MALFUNZIONAMENTO DEI SERVIZI DIGITALI

Il Comune di Casoria informa i cittadini che in seguito ad un evento di sicurezza non gestibile dall’Ente non può fornire i normali servizi digitali erogati. La PA CENTRO., fornitore dei servizi istituzionali dell’Ente mediante il Cloud Urbi Smart, ha informato che i suoi sistemi, a causa di un significativo evento di sicurezza che ha interessato il proprio fornitore di infrastruttura cloud, non sono disponibili a partire dalla prima mattina dell’8 dicembre 2023. Pertanto, tutti i servizi digitali ed anche l’albo pretorio del Comune direttamente collegati al Cloud non risultano raggiungibili. L’Ente è in attesa di chiarimenti circa la tempistica del ripristino dei servizi erogati dal fornitore che inficiano la normale attività comunale.


avviso 1Pubblicato il 03 Maggio 2023 - Settore 8 - “ Servizi ai Cittadini” - SERVIZIO PRENOTAZIONI TELEFONICHE CIE CARTE IDENTITA’ ELETTRONICHE
Si avvisa la Spett.le Utenza che, a far data dal giorno 08 maggio 2023, per il rilascio delle CIE (Carte Identità Elettroniche) presso la sede di Casoria Centro (Via PIO XII) è attivo, in via temporanea, un servizio di prenotazione telefonica al numero 081/7053206 nei giorni del
Lunedì, Martedì, Mercoledì e Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e
Martedì e Giovedì dalle ore 15.30 alle are 17.00Per consentire la gestione dell’affluenza dei cittadini presso gli Uffici, evitando il protrarsi dei tempi di attesa, si comunica che il servizio non potrà essere garantito in assenza di prenotazione telefonica.Solo per motivare esigenze di urgenza è possibile contattare gli uffici al seguente indirizzo mail: gestione.datianagrafici@comune.casoria.na.it indicando nome, cognome, motivo della richiesta e numero telefonico. A breve il medsimo servizio di prenotazione telefonica sarà attivato anche per la sede di Casoria Arpino.

APPUNTAMENTI

    app appuntamenti

www.fiscolocale.it - In Allestimento

 

TRIBUTI

tributi

CONTATTI AVVOCATURA

avvocatura

Si pregano i Sigg.ri Avvocati, che necessitino di prendere contatti con l’Avvocatura del Comune di
Casoria, di voler contattare telefonicamente:
Ufficio Avvocatura - SIG.RA MARIA GUARINO 081/7053251
dal Lunedì al Giovedì dalle 9.00 alle 13.00
Indicando, preferibilmente, Nome, Cognome, motivo della richiesta, eventuali particolari urgenze,
recapito telefonico, email cui poter essere ricontattati.

BUONI LIBRO

wall

Turismo casoria

turismo

Turismo Casoria è il sito del turismo di Casoria. Troverai tutte le informazioni sui luoghi e le attrazioni da visitare per scoprire al meglio la città, potrai seguire il virtual tour, muovendoti su una cartina della città, dotata di immagini in legenda per i siti di interesse storico da raggiungere.

FORUM GIOVANI

forumgiovani

AMBITO TERRITORIALE

forumgiovani

 

CONSULTA DISABILI

consulta

Data la grande affluenza di utenza che si reca agli uffici comunali Chiariamo quanto segue: Bonus mamme: pubblicata la circolare INPS con le modalità operative

NON E' NECESSARIO RECARSI PRESSO GLI UFFICI COMUNALI

Le lavoratrici interessate all’agevolazione possono rivolgersi ai propri datori di lavoro oppure utilizzare la funzionalità che sarà resa disponibile sul portale, dalla data e con le modalità che saranno rese note con uno specifico messaggio. L’esonero della contribuzione previdenziale è destinato alle lavoratrici che hanno almeno tre figli. Nel 2024, in via sperimentale, è attribuito anche in presenza di due figli. La legge di bilancio 2024 ha previsto il “Bonus mamme”: l’esonero della contribuzione previdenziale (9,19% della retribuzione), fino a un massimo di 3.000 euro annui da riparametrare su base mensile, per le lavoratrici che hanno almeno tre figli. Per il 2024, in via sperimentale, il bonus è attribuito anche in presenza di due figli. L’agevolazione riguarda tutte le dipendenti del settore pubblico e privato (anche agricolo, in somministrazione e in apprendistato) con contratto a tempo indeterminato. Sono escluse, invece, le lavoratrici domestiche. Le madri, in possesso dei requisiti a gennaio 2024, hanno diritto all’esonero dal mese di gennaio. Se la nascita del secondo figlio interviene in corso d’anno, il bonus sarà riconosciuto dal mese di nascita fino al compimento del decimo anno del bambino. Nel 2025 e nel 2026, invece, il beneficio è assegnato dalla nascita del terzo figlio e si conclude con il compimento del diciottesimo anno dell’ultimo figlio. Per ulteriori approfondimenti, è possibile consultare la circolare INPS 31 gennaio 2024, n. 27. Che si allega per pronta visione

IL DIRIGENTE

DOTT. ANTONIO CHIANESE

ALTRI ARGOMENTI